sala carnica.jpg

E' necessaria l'esibizione del certificato cartaceo di avvenuta vaccinazione o  guarigione per assistere al concerto di domenica 5 dicembre alle ore 16
nel Duomo di Tolmezzo
con

GUIDO RIMONDA E RAMIN BAHRAMI
prenotazione caldamente consigliata scrivendo sms o wa al numero 339 32 05 479 entro le ore 13 del giorno del concerto indicando nome, cognome e telefono
di ciascun partecipante 

(disponibilità fino ad esaurimento posti)

Mozartina logo copia.jpg
  • Facebook
  • YouTube
  • Trip Advisor Icona sociale
  • Instagram
 

Fondata dal compositore, filantropo e genius loci della Carnia Giovanni Canciani (1936-2018), La Mozartina è votata a lungimiranti attività di conservazione, promozione e divulgazione della cultura, specificatamente musicale e umanistica, attraveso rassegne concertistiche, conferenze, pubblicazioni, esposizioni museali, attività di laboratorio e di artigianato artistico, di valorizzazione del patrimonio storico e di sostegno a giovani artisti e studiosi di talento.
 
Realizza ogni anno, nei mesi di novembre e dicembre, la storica rassegna “I Concerti di San Martino in Carnia” tra Tolmezzo, Paularo e Cercivento, manifestazione che raggiunge nel 2021 la sua diciannovesima edizione. Inoltre da decenni è ideatrice e promotrice del festival estivo “Una tastiera per i giovani – Paularo estate musica” che si tiene nelle sedi museali paularine nei mesi di luglio ed agosto. Collabora e coopera con le principali realtà culturali della Regione Friuli Venezia Giulia nella realizzazione di concorsi musicali, convegni, pubblicazioni, presentazioni di libri, esposizioni, festivals e rassegne.
 
Perle uniche e d’inaudita bellezza, sotto le cure dell’associazione, sono le case-museo La Mozartina 1 e La Mozartina 2 site a Paularo (Ud), fondate la prima nel 1993 e la seconda nel 2015, istituite e curate dal Maestro Giovanni Canciani. Sono i “Musei del suono”, come li ha definiti il suo fondatore, e raccolgono la più ampia collezione regionale di strumenti musicali storici e moderni, in particolare da tasto, tra organi, virginali, spinette, clavicembali, clavicordi, fortepiani, pianoforti, oltre ad una vasta gamma di altri strumenti a corda, fiato e percussione.
 
Sedi museali private, aperte al pubblico e tra le più visitate della Regione Friuli Venezia Giulia, sono luoghi d'arte che raccolgono in raffinate ambientazioni in stile Sette ed Ottocento, manufatti di pregio non solo in riferimento agli strumenti musicali, come quadri, mobili, suppellettili, oggetti d'arte, una ricca biblioteca con rare pubblicazioni e un prezioso archivio con partiture autografe di Haydn, Mozart, Salieri, Verdi ed altri. Sono ambienti protetti e ideali per ospitare concerti, conferenze, visite, ricerche, esposizioni, residenze d’artista.
 
Attualmente La Mozartina è presieduta dal maestro, musicista e didatta Daniel Canciani Procházka ed è diretta artisticamente dal musicologo e dottore di ricerca Alessio Screm.
 
Per prenotazioni e informazioni sulle visite guidate alle case museo La Mozartina 1 e 2 a Paularo (Ud):
 
e-mail: museomozartina@libero.it
tel: 0433 70162
cell: +39 39 328 4186585

 

Contatti

La Mozartina

via Jacopo Linussio, 24

33027 Paularo (UD) - Italia

PER PRENOTAZIONI E VISITE

museomozartina@libero.it

+39 0433 70162

PER PROGETTI, COLLABORAZIONI,

STUDI E RICERCHE

info@lamozartina.it

+39 339 32 05 479

  • Facebook
  • YouTube
  • Trip Advisor Icona sociale
  • Instagram